Home page

ARCHIVIO
Anno
Volume
Fascicolo





Volume 31 - Anno 2019 - Numero 5

Prevalence survey of healthcare-associated infections in a large teaching hospital

OPEN ACCESS


doi:10.7416/ai.2019.2304

di D. Barbato, F. Castellani, A. Angelozzi, C. Isonne, V. Baccolini, G. Migliara, C. Marzuillo, C. De Vito, P. Villari, F. Romano, M. De Giusti

scarica l'OPEN ACCESS

Background
Healthcare-associated infection (HAI) is the most frequent adverse event in healthcare settings. It is associated with increased mortality and antimicrobial resistance, leading to prolonged hospital stays and consistent financial loss for healthcare systems. The objective of this study was to estimate the burden of HAIs and antimicrobial use in the Teaching Hospital Policlinico Umberto I (THPUI) of Rome and to identify the most critical areas for intervention

Methods
Data were collected according to the most recent ECDC point prevalence survey protocol in November 2018. Descriptive statistics for all variables were calculated. Univariate analysis was used to assess possible associations between variables and HAIs. Variables with a significance level of p<0.25 were included in a multiple logistic regression model

Results
A total of 799 patients were included in the analysis; of these, 13.3% presented with at least one HAI. Bloodstream infection was the most common, accounting for 30.9% of total infections. Overall, 125 microorganisms were isolated, with Enterobacteriaceae being the most frequent (32%). At the time of the survey, 49.1% patients were receiving antimicrobial therapy. The multivariate analysis showed a significant association between HAI and use of medical devices (OR=34.30; 95% CI:3.69-318.66), length of stay (OR=1.01; 95% CI:1.00-1.02) and exposure to prophylactic antimicrobial therapy (OR=0.23; 95% CI:0.11-0.47)


Conclusion
The ECDC methodology proved to be applicable to THPUI, where HAI prevalence was higher than the European standard (6.7%). This highlights the need to implement targeted measures to prevent and control HAIs, including continuous monitoring to evaluate the effectiveness of such interventions



Riassunto

Indagine di prevalenza delle infezioni correlate all’assistenza in un policlinico universitario

Introduzione
Le infezioni correlate all’assistenza (ICA) sono il più frequente evento avverso in ambito ospedaliero. Si associano ad un aumento della mortalità e dell’antibiotico-resistenza, ad una degenza prolungata e a consistenti perdite economiche per i sistemi sanitari. Lo scopo di questo studio è quello di quantificare il problema delle ICA e dell’uso di antimicrobici nell’Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico Umberto I di Roma, per identificare le maggiori aree critiche su cui programmare interventi

Metodi
I dati sono stati raccolti nel novembre 2018 secondo il più recente protocollo di Indagine di prevalenza puntuale dell’ECDC. È stata fatta un’analisi descrittiva di tutte le variabili disponibili. L’analisi univariata è stata eseguita per valutare possibili associazioni tra tali variabili e l’insorgenza di ICA. Le variabili con un livello di significatività inferiore a p=0.25 sono state inserite in un modello di regressione logistica multivariata

Risultati
Il totale dei pazienti inclusi nell’analisi è stato 799, di cui 13.3% presentava almeno un’ICA. Le infezioni del torrente ematico risultavano essere le più frequenti, attestandosi al 30,9% del totale delle infezioni. In totale, sono stati isolati 125 microrganismi e i più frequenti risultavano essere appartenenti alla famiglia delle Enterobacteriaceae (32%). Al momento della survey, il 49.1% dei pazienti stava ricevendo terapia antibiotica. L’analisi multivariata ha evidenziato un’associazione significativa tra la presenza di ICA e l’utilizzo di device (OR=34.30; IC95%:3.69-318.66), la durata di degenza (OR=1.01; IC95%:1.00-1.02), l’esposizione a profilassi antimicrobica (OR=0.23; IC95%:0.11-0.47)

Conclusioni
La prevalenza di ICA è risultata essere più alta rispetto alla media europea (6.7%). Questo studio dimostra la necessità di implementare misure di prevenzione e controllo delle ICA e di effettuare un continuo monitoraggio per valutare l’efficacia di questi interventi


Visualizza il file PDF






Società Editrice Universo s.r.l.
Via G.B.Morgagni, 1 - 00161 Roma - tel (06) 4402054 / (06) 44231171, (06) 64503500 fax (06) 4402033