Home page

ARCHIVIO
Anno
Volume
Fascicolo





Volume 26 - Anno 2014 - Numero 6

Health-related Quality of Life in Kazakh Heart Failure Patients evaluated by the Minnesota Living with Heart Failure Questionnaire and comparison with a published large international sample

doi:10.7416/ai.2014.2013

di L.G. Kozhekenova, M. Lanzoni, T.K. Rakhypbekov, A.K. Mussakhanova, K.S. Zurikanov, S. Castaldi

Abstract

Background
To assess health-related quality of life (HRQL) in Kazakh patients (n=285) treated in Cardiology Department of the Emergency Hospital of Semey during 2012 with acute myocardial infarction and to compare results with HRQL measured in 21 countries (n=3,847).


Methods
Telephone interviews survey was conducted in February 2014 with the Russian translation of Minnesota Living with Heart Failure Questionnaire (MLHFQ). Descriptive statistics were used to characterize the sample according to each single item of MLHFQ and grouping them in three subset concerning physical, emotional, and social environment dimensions of patients’ life. The distribution of scores was evaluated in terms of floor and ceiling effects; Cronbach’s alpha coefficient was calculated for the different dimensions to assess internal consistency.


Results
Mean age of sample is 60.8 years, most of patients are male (71.6%) and retired (43.5%). The total MLHFQ score was generally low at a moderate degree (mean 34.7, range 0-105). Physical dimension score (mean 14.92) shows mild to moderate impairment in HRQL and a better perception than the average of the control countries (14.9 vs 16.6); emotional status (mean 4.8) is moderately adequate and better than the controls (4.8 vs 7.2); social environment (9.82) showed significant impairment of HRQL and a worse evaluation (9.82 vs 7.8).


Conclusion
Kazakh patients reported better emotional and physical HRQL as consequence of the social structure where family environment promotes emotional support and improves self-care, social environment affects the total MLHFQ score that is low and related to the requested availability of free medicines.

 

 

Riassunto

Qualità della vita in pazienti Kazaki con infarto valutata con il Minnesota Living with Heart Failure Questionnaire e confronto con un ampio campione internazionale di letteratura

Introduzione
Lo studio valuta la qualità della vita (QL) in 285 pazienti kazaki con infarto miocardico acuto trattati dal Dipartimento di Cardiologia di Emergenza dell’ Ospedale di Semey nel corso del 2012. I risultati ottenuti sono confrontati con dati pubblicati relativi ad un campione di 3.847 pazienti provenienti da 21 Paesi.


Metodi
Interviste telefoniche sono statate effettuate nel mese di febbraio 2014 utilizzando la traduzione russa del Minnesota Living with Heart Failure Questionnaire (MLHFQ). Si riportano statistiche descrittive per caratterizzare il campione in base ad ogni domanda del MLHFQ e raggruppando queste in tre sottoinsiemi che definiscono le dimensioni fisica, emotiva e sociale della QL dei pazienti. La distribuzione dei punteggi è stata valutata in termini di “floor” and “ceiling” effects, il coefficiente alfa di Cronbach è stato calcolato per le diverse dimensioni per valutarne la coerenza interna.


Risultati
L’età media del campione è 60,8 anni, la maggior parte dei pazienti è di sesso maschile (71,6%) e sono pensionati (43,5%). Il punteggio totale del MLHFQ è generalmente basso (miglior qualità della vita in scala da 0 a 105 - media 34,7). Il punteggio relativo alla dimensione fisica (media 14.92) mostra un lieve impatto sulla QL e una percezione migliore rispetto alla media dei paesi di confronto (14,9 vs 16,6); la dimensione emotiva (media 4.8) è moderatamente adeguato e migliore rispetto al confronto (4.8 vs 7.2); la dimensione sociale (9.82) ha mostrato una significativa compromissione della QL e una valutazione peggiore (9.82 vs 7.8) rispetto al confronto.


Conclusioni

I pazienti kazaki sperimentano una migliore QL nella sfera emotiva e fisica come conseguenza della struttura sociale in cui l’ambiente familiare promuove il sostegno emotivo e migliora la cura di sé, l’ambiente sociale influenza negativamente il punteggio totale del MLHFQ soprattutto a causa della necessità di medicinali gratuiti.



Visualizza il file PDF






Società Editrice Universo s.r.l.
Via G.B.Morgagni, 1 - 00161 Roma - tel (06) 4402054 / (06) 44231171, (06) 64503500 fax (06) 4402033