Home page

ARCHIVIO
Anno
Volume
Fascicolo

Volume 160 - Anno 2009 - Numero 6

Imaging dell’instabilità vertebrale lombare su base degenerativa


di M.C. Colaiacomo, A. Tortora, C. Di Biasi, E. Polettini, E. Casciani, G.F. Gualdi

La diagnosi clinica di instabilità vertebrale lombare su base degenerativa è un argomento controverso e, a tutt’oggi, ancora non sono stati stabiliti i criteri clinici per definire con accuratezza tale condizione. Sebbene il dolore lombare sia il sintomo di più comune riscontro nei pazienti affetti da instabilità vertebrale lombare, la sua presentazione clinica non è specifica. I pazienti con dolore lombare non sempre mostrano segni o sintomi attribuibili con certezza all’instabilità e nonostante siano a disposizione le migliori tecniche di imaging non sempre è chiara la relazione tra i segni radiologici di instabilità e l’origine dei sintomi. Siamo pertanto ancora lontani da una definizione di instabilità vertebrale lombare unanimamente accettata dai vari specialisti chiamati in causa nella diagnosi e nel trattamento di tale condizione; sembra pertanto più appropriato parlare di sospetto di instabilità vertebrale. Nonostante tali punti irrisolti possiamo comunque affermare che l’imaging svolge un ruolo importante nella diagnosi e nel trattamento dei pazienti con il sospetto di instabilità vertebrale. In questo articolo vogliamo analizzare le tecniche di imaging più comunemente impiegate nel sospetto di instabilità vertebrale ed in che modo esse contribuiscono ad identificare quelle alterazioni del rachide significativamente associate con il dolore lombare. Clin Ter 2009; 160(6):e75-e82

Visualizza il file PDF

ATTENZIONE: per accedere al servizio di consultazione online dei file pdf occorre essere abbonati alla rivista ed aver abilitato il proprio pin.
Se non siete ancora abbonati potete abbonarvi e ricevere il pin attraverso il nostro online store.
Per l'attivazione del pin ricevuto, contattare ordini@seu-roma.it
.

18

H Index

SCImago Journal & Country Rank


Società Editrice Universo s.r.l.
Via G.B.Morgagni, 1 - 00161 Roma - tel (06) 4402054 / (06) 44231171, (06) 64503500 fax (06) 4402033